fbpx

Qnap TS-332X

Un NAS 10 GbE a 3 vani 3,5" e con tre slot SSD M.2,
in grado di supportare RAID 5 per il bilanciamento di capacità, prestazioni e protezione

Il 30% degli utenti QNAP sceglie di utilizzare la tecnologia RAID 5 per il proprio NAS per ottenere una maggiore protezione dati, migliori prestazioni di sistema e spazio di archiviazione ottimizzato. 

Il TS-332X a 3 bay consente di creare un array RAID 5 sul NAS con il minor numero di dischi e inoltre è caratterizzato da una porta SFP+ 10GbE e da tre slot SSD M.2 SATA 6Gb/s che consentono di ottenere maggiori prestazioni per operazioni intensive. 

Caratterizzato da un design minimalista, il versatile TS-332X 10GbE-ready si adatta facilmente al tuo ufficio.

Processore quad-core CPU e SFP+ da 10GbE

TS-332X è dotato di processore AnnapurnaLabs, società Amazon Alpine, AL-324 quad-core 1.7 GHz Cortex-A57 (64-bit) con RAM DDR4 da 2GB (espandibile sino a a 16GB) e 3 vani per unità SATA 6Gb/s

Durante l’elaborazione della crittografia AES a 256-bit, TS-332X fornisce prestazioni di crittografia senza precedenti, garantendo nel contempo la sicurezza dei dati aziendali sensibili che sono archiviati nel NAS. 

Insieme a due porte Gigabit LAN, TS-332X ha una porta 10GbE SFP+ per supportare completamente le reti ad alta velocità 10GbE, fornendo un maggiore aumento di velocità per le applicazioni con grandi volumi di dati, il trasferimento veloce dei dati, il backup e il ripristino e le applicazioni con container.

SDD M.2 per l'accelerazione cache o per un'efficiente archiviazione a livelli

TS-332X è caratterizzato da una cache SSD e supporta anche fino a tre SSD M.2 SATA 6Gb/s (venduto separatamente). 

È possibile configurare una cache SSD ad alta capacità per migliorare le applicazioni esigenti in termini di IOPS o per creare un archivio con tecnologia  RAID 5 con prestazioni e protezione di ridondanza bilanciate.

Le tecnologia Qtier™ potenzia TS-332X con il tiering automatico che consente di ottimizzare continuamente l’efficienza su SSD M.2, SSD da 2,5 pollici e HDD rotativi ad alta capacità 

Il nuovo Qtier™ 2.0 è caratterizzato dalla funzionalità I/O che potenzia l’utilizzo di unità SSD consentendo di gestire una pare di spazio come cache per garantire il burst I/O in tempo reale, massimizzando notevolmente i vantaggi dell’SSD.

Creare un array RAID 5 protetto con tre dischi per ottimizzare la capacità di archiviazione e la protezione da guasti al dischi.

Una porta 10GbE SFP+ integrata per accelerare le condivisioni di file e il trasferimento intensivo di dati.

La tecnologia Qtier™ e la cache SSD consentono un'efficienza di archiviazione ottimizzata 24/7.

Le snapshot registrano interamente lo stato e i dati del sistema, consentendo di proteggere i file e i dati dall'eliminazione accidentale e dagli attacchi malware.

Supporta i container LXC e Docker® per distribuire rapidamente i servizi di applicazione sulle piatteforme inclusi cloud, server e PC.

Cloud privato protetto per supportare l'archivio centralizzato, il backup, la condivisione e il ripristino di emergenza: una soluzione di archiviazione scalabile.

Prestazioni SSD ottimizzate con l’over-provisioning extra

Con i prezzi degli SSD che continuano a diventare più accessibili per gli utenti domestici e per le piccole aziende, non c’è mai stato un momento migliore per l’utilizzo degli SSD nel NAS per ottenere prestazioni più elevate, backup dei file più rapidi, esperienze multimediali più fluide e applicazioni di virtualizzazione ottimizzate. 

Il QTS 4.3.5 più recente porta la funzionalità SSD ancora più in alto supportando l’over-provisioning (OP) extra su RAID SSD definito dal software che consente di allocare spazio OP aggiuntivo dall’1% al 60%, vantaggioso per velocità di scrittura casuale su SSD ottimali e durata estesa con maggiore resistenza. 

Ora è possibile usare SSD consumer economici per TS-332X, definire l’OP degli SSD e potenzialmente ottenere livelli di prestazioni e resistenza simili agli SSD di livello enterprise.

Snapshot per proteggere i dati da ransomware

Essenziali per la protezione dei dati NAS, le snapshot contribuiscono a proteggere i dati mediante la registrazione completa dello stato di sistema del NAS e i metadati. 

Utilizzando Storage & Snapshots Manager o File Station è possibile gestire facilmente le snapshot e ripristinare velocemente il sistema allo stato normale in caso di errore. 

Le snapshot QNAP registrano solo i dati modificati. In questo modo si ottimizza lo spazio di archiviazione e, nel contempo, si riducono i tempi di backup e ripristino dei dati. TS-332X con 4GB di RAM supporta fino a 256 snapshot per NAS e 64 snapshot per volume/LUN.

Upgrade dell'ambiente IT grazie allo switch da 10GbE veloce e affidabile di QNAP

Gli switch non gestiti 10GbE/NBASE-T™ QNAP consentono di eseguire l’upgrade immediato dell’ambiente di rete a costi contenuti. 

Con una rete 10GbE è possibile sfruttare incredibili velocità di trasferimento, potenziare le attività con esigenze in termini di larghezza di banda come la virtualizzazione, e abilitare l’accesso simultaneo e in tempo reale a file di grandi dimensioni basati su NAS utilizzando più workstation (ideale per l’editing video e i multimedia). 

QNAP fornisce anche una scheda di espansione di rete 10GbE PCIe per PC Windows®/Linux® consentendo di sfruttare gli ambienti LAN ad alta velocità.

Applicazioni container host

Con Container Station, è possibile sfruttare entrambe le tecnologie di virtualizzazione leggere LXC e Docker®. 

È possibile eseguire i container Ubuntu®, Debian® e Fedora®, scaricare le app dal Docker Hub® integrato, importare/esportare app di container e gestire controlli di accesso e distribuire rapidamente i servizi di applicazione su varie piattaforme come cloud, server e PC.

Backup multipunto e a tutto tondo

Hybrid Backup Sync fornisce una soluzione di backup e ripristino di emergenza flessibile e in grado di assistere le organizzazioni nelle attività di backup di routine in modo conveniente e produttivo. 

Centralizza backup, ripristino e sincronizzazione consentendo di trasferire facilmente i dati in TS-332X ad un altro QNAP NAS, un server remoto, un archivio USB (copia one-touch) o un archivio cloud

Il backup dati Windows® o Mac® su TS-332X è inoltre semplificato dall’uso dell’utility QNAP, NetBak Replicator, o da Time Machine®di Apple.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: